Content Marketing: 10 Consigli degli esperti per il Copy efficace

Content Marketing

Content Marketing: 10 Consigli degli esperti per il Copy efficace

Seth Godin, influente marketer americano, ha detto: “Il content marketing è l’unico marketing rimasto”.

Questa frase è sicuramente provocatoria e volutamente ad effetto, ma induce una riflessione: è possibile fare marketing senza i contenuti? Esiste marketing senza content marketing?

Cos’è il Content Marketing?

Il content marketing è quel marketing che prevede la creazione e condivisione di media e contenuti editoriali al fine di monetizzare un sito web. Queste informazioni possono essere esposte in una varietà di formati (testi, immagini, video, e-book, casi studio, infografiche, podcast, ecc).

Grazie ai contenuti è possibile monetizzare di più su Internet. I contenuti fanno la differenza e la misura del valore degli stessi è data dalla utilità delle informazioni condivise. L’utente che naviga in rete è stimolato da centinaia di messaggi al giorno e va a caccia di novità, aggiornamenti veri, approfondimenti.

Pubblicare contenuti di qualità che accrescano il valore delle persone in termini di esperienza e di conoscenza per generare traffico in target sul sito, per attirare potenziali clienti e convertire quelle visite in vendite è un’esigenza costante per chi lavora sul web.

Purtroppo però è difficile essere sempre originali e produrre continuamente copy efficaci.

Per aiutarti ad evitare l’esaurimento, superare i tuoi eventuali momenti di “blocco” e farti ottenere più risultati ti offriamo dieci consigli degli esperti professionisti della comunicazione per il copy perfetto.

Content Marketing: 10 Consigli degli esperti per il copy efficace

1) La pubblicità parte dalla ricerca

Tutti i grandi copywriter e pubblicitari conoscono bene l’importanza della ricerca. Lo stesso David Ogilvy, il padre della pubblicità, nel libro “La Pubblicità”  formulando 13 previsioni che avrebbero interessato il settore negli anni a venire ha sostenuto che la pubblicità avrebbe contenuto più informazioni e meno aria fritta.

Gary Bencivenga, allievo di Ogilvy e leggendario copywriter, ha dichiarato:

“I migliori copywriter sono i più tenaci ricercatori. Come i minatori scavano fino a quando non sono carichi di minerale prezioso..

La ricerca è la cura infallibile per il blocco dello scrittore “.

Più informazioni riesci a reperire, più possibilità hai di interessare e stimolare il tuo pubblico.

2) Caccia fuori la tua personalità

Ogni autore ed ogni brand ha la sua voce, il suo stile e la sua proposta unica di vendita (USP).

Ogilvy sapeva che costruire una “personalità fortemente definita” è il modo migliore (e talvolta l’unico modo) per distinguersi dalla concorrenza e guadagnare una quota di mercato più grande.

Prima di pubblicare qualsiasi cosa, assicurati chiaramente di evidenziare la personalità del tuo brand nonché di mettere in luce le esigenze e i desideri del tuo target di destinazione.

3) Scrivi un titolo potente

Il titolo deve catturare l’attenzione dell’utente in rete perciò deve annunciarsi come un colpo di fucile.

Se il titolo non funziona, il tuo copy ha ben poche possibilità di riuscita. Quando produci un nuovo contenuto elabora sempre più di un titolo e poi leggi ciascuno ad alta voce. Infine, scegli quello che ti suscita un’emozione più intensa.

Ricorda che il titolo deve essere breve e soprattutto molto chiaro, evita frasi complesse. Prospetta sempre un beneficio oppure offri una soluzione.

John Caples: “I titoli migliori sono quelli che richiamano vantaggi per il lettore”.

Eugene Schwartz: “Parlami di ciò che il tuo prodotto fa (non di ciò che è) e dimostra questo”.

Bob Bly: “Praticamente tutti i pezzi di copy di successo discutono di vantaggi”.

4) Rendi il tuo Copy visivamente attraente

L’inserzionista Leo Burnett ha sviluppato semplici icone per simboleggiare i vantaggi e il valore dei prodotti. Una delle sue regole di copywriting era quella di “rendere l’inserzione invitante da guardare” poiché se l’annuncio non è innanzitutto attraente per l’occhio, nessuno lo leggerà.

Ciò è ancora più valido oggi che l’inondazione di contenuti sul web sommerge gli utenti in rete. Per rendere il testo visivamente attraente devi fare attenzione al font adoperato, alla dimensione dei caratteri, allo stile, alla lunghezza dei paragrafi, ecc. Ricorda di aggiungere un’immagine evocativa.

Se il tuo contenuto non ha ciò che David Garfinkel chiama “appeal per gli occhi”, non verrà letto e condiviso.

5) Segui precisi e chiari obiettivi

La cura del content marketing è fondamentale ma deve avere una strategia alla base. Delinea qual è il tuo obiettivo (traffico, conversioni, interazioni, ecc.) e perseguilo.

Avere una grande libreria di contenuti può essere incredibilmente utile, ma solo se ogni pezzo ha uno scopo e si adatta al piano generale.

David Ogilvy ha anche detto: “Nel mondo moderno del business è inutile essere un pensatore creativo e originale, a meno che non sia anche possibile vendere ciò che crei”. Il contenuto intelligente fine a se stesso non produce alcun beneficio. Assicurati che i tuoi contenuti intrattengano il pubblico, incoraggino la fiducia e spingano soprattutto le vendite.

6) Vai controcorrente

David Ogilvy ha dichiarato: “Il talento, credo, è molto probabile che si trovi tra i non conformisti, i dissidenti e i ribelli”.

Sperimenta ciò che è diverso e nuovo perché potrebbe avere successo. Stringi relazioni con i non conformisti, coi dissidenti e con i ribelli nel tuo campo e vedi quali grandi idee potrebbero scaturire. Sblocca il tuo flusso di pensiero razionale e consenti al tuo subconscio di creare connessioni tra le idee.

7) Usa il linguaggio del tuo destinatario

Parlare usando il linguaggio proprio del tuo cliente ideale ti aiuta a farti conoscere e a conquistare velocemente la sua fiducia perché si riconosce nelle tue parole. Ciò ti aiuta a costruire relazioni e a risultare più persuasivo.

Revisiona più volte il tuo contenuto e assicurati che tutto suoni come pensano i tuoi clienti. Mettiti nei loro panni. Non solo il tuo copy sarà migliore grazie a questo esercizio, ma uscendo dal tuo modo di pensare puoi avere nuove idee e trovare nuovi spunti.

8) Provoca emozioni

Il trucco per infondere emozioni attraverso i tuoi contenuti è porti una semplice domanda prima di iniziare qualsiasi stesura: “Qual è il desiderio più profondo del mio prospect adesso?”

Sono tanti i bisogni e gli stati d’animo sui quali puoi fare leva, ma ricorda che le fondamentali emozioni universali – le più forti non governate dal pensiero razionale – sono sette:

1) Paura;

2) Tristezza;

3) Gioia;

4) Disprezzo;

5) Disgusto;

6) Sorpresa;

7) Rabbia;

9) Costruisci la tua credibilità

Un altro copywriter di grande successo, Steve Slaunwhite , ha dichiarato: “Durante la mia esperienza ho appreso che la chiave principale della persuasione è questa: comunicare fiducia. Se lo fai bene, hai la possibilità di impegnare e di convincere il lettore. Se non lo fai bene, tuttavia, nessuna quantità di fantasiose tecniche di copywriting ti salverà “.

È possibile costruire credibilità citando quali credenziali:

  • Garanzie e norme sulla privacy;
  • Testimonianze e dati sul tuo track record;
  • Anni di attività e di esperienza;
  • Innovazioni e premi;
  • Pubblicazioni;
  • Appartenenza ad ordini professionali;
  • Sigilli di approvazione;
  • Risultati e stime numeriche;
  • Copertura mediatica;

10) Invita continuamente all’azione

Chiedi continuamente al destinatario di fare qualcosa, il tuo contenuto deve essere permeato da un tono esortativo. Tutti i tuoi copy, dai post alle email, dagli aggiornamenti social alle pagine di destinazione, devono incitare il destinatario a compiere un’azione specifica. Chiudi sempre con una chiamata all’azione (CTA). Per ottenere il massimo dal tuo CTA, assicurati di:

  • Rivolgerti direttamente al tuo potenziale acquirente;
  • Offrire valore;
  • Rispondere concretamente alle esigenze del tuo cliente;
  • Rimarcare il beneficio connesso alla tua proposta oppure il tuo pilota emotivo più importante;

Se l’articolo ti è piaciuto, lascia un commento oppure iscriviti al nostro portale sulla pagina Registrati  per saperne di più. Puoi anche seguire i nostri aggiornamenti su Supporto Marketing.

 

Giornalista, Web Editor e Copywriter. Mi appassiona ogni forma di comunicazione, in particolare nel contesto pubblicitario, con speciale interesse per lo studio dei linguaggi dei media digitali e del social web. Sono formatore esperta di Web Content Marketing e strategie di Marketing.

Comments

  • Anita Sousa M. | Nov 2,2017

    Hi Supporto,

    I saw you tweeting about marketing and thought you might be interested in my new plugin WP Tag Machine and just for $4.

    With WP Tag Machine you can 100s of Top Google Rankings Without Building Any Backlinks…

    See how it works: https://goo.gl/ZjvrTN or netafiliados.com

    Keep making great stuff!

  • Leave a Reply

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







    x
    Login