10 Consigli su come usare i coupon per promuovere la tua attività

Coupon

10 Consigli su come usare i coupon per promuovere la tua attività

I coupon sono un espediente ottimo per attirare nuovi clienti e far conoscere la tua attività sul mercato. Inoltre, così puoi farti apprezzare, superando la barriera iniziale della diffidenza del consumatore che si affaccia al tuo business ed instaurando con lui un rapporto di fiducia. Attraverso i coupon puoi anche incentivare coloro che già sono tuoi clienti ad acquistare ulteriori prodotti o servizi oppure ad integrare i loro acquisti con aggiornamenti e altre novità interessanti.

I coupon si sono dimostrati strumenti di vendita estremamente efficaci che ti permettono di raggiungere un pubblico molto ampio per ogni tipo di offerta. Dato il loro carattere vantaggioso, i coupon promozionali hanno guadagnato notevole consenso e popolarità presso chi si occupa di marketing.

Il motivo principale del loro successo secondo gli inserzionisti è la loro assoluta ricezione ed il ricorso massiccio agli stessi da parte dei consumatori. In effetti, “Advertising Age”, una delle più autorevoli riviste americane dedicate al mondo della pubblicità, riporta che l’87% di tutti gli acquirenti utilizza coupon.

Recenti statistiche hanno evidenziato che il 90% di tutti gli utenti online giunge all’acquisto tramite coupon. E il 60% cerca attivamente i coupon.

Secondo gli esperti di marketing i vantaggi connessi ai coupon sono molteplici:

  • I coupon hanno l’effetto di espandere la tua area di mercato: si sa che i consumatori possono viaggiare anche molto lontano per sfruttare un prezioso coupon.
  • È comprovato che i consumatori preferiscono sospendere le consuete modalità di acquisto per trarre vantaggio da una buona offerta tramite coupon.
  • I coupon attirano nuovi clienti quando sono attivamente sul mercato per prodotti e servizi.
  • I coupon riattivano gli acquisti da parte dei vecchi clienti: quei clienti che sono stati attratti dal tuo concorrente ritornano a comprare da te se gli dai una buona ragione per farlo.
  • I coupon generano il traffico della tua attività commerciale o professionale che può tradursi in ulteriori acquisti di impulso.

Le aziende spesso dimenticano che la pubblicità attraverso coupon offre l’opportunità di generare ancora maggiori profitti attraverso la vendita di articoli correlati. Quando offri un “affare” speciale con un coupon per invitare un cliente a provare il tuo prodotto o il tuo servizio, ricordati che questo stesso cliente probabilmente finirà per comprare altri articoli che ti portano un margine di profitto completo.

A questo punto diventa facile capire perché la pubblicità tramite coupon sta investendo il mercato. L’impiego regolare di una buona strategia di couponing fornisce un flusso costante di nuovi clienti e lead di vendita di alta qualità.

Noi di Supporto Marketing abbiamo raccolto per te dieci consigli degli inserzionisti esperti per un coupon efficace.

10 Consigli su come usare i coupon per promuovere la tua attività:

1) Fai un’offerta solida

Qualunque offerta tu intenda presentare al pubblico, ricorda che gli sconti in percentuale funzionano solo se le percentuali di sconto sono alte e il valore del prodotto o del servizio è ben noto. Gli sconti con cifre in euro funzionano meglio.

Puoi offrire dei premi: per una presentazione, per un ordine di prova, per un abbonamento, per una dimostrazione, per  l’indicazione del riferimento di un nuovo cliente, per un ordine che ammonta ad una cifra determinata o superiore a quella cifra, ecc. Puoi anche offrire informazioni gratuite: opuscolo gratuito, brochure gratuita, campioni gratuiti, prova gratuita, consulenza gratuita, ecc.

2) Usa titoli in grassetto, incisivi e specifici

Il titolo del tuo annuncio è fondamentale per catturare l’attenzione dell’utente, perciò deve essere leggibile e chiaro. Inoltre, quanto più è specifico tanto più è funzionale a stimolarne la sua curiosità. Generalmente l’uso di numeri precisi o di percentuali  dà maggiore credibilità alla tua offerta.

3) Inserisci le illustrazioni nel tuo coupon

Le illustrazioni sono molto efficaci perché ti permettono di mostrare il tuo prodotto durante l’uso. Le immagini migliorano l’affidabilità del tuo prodotto o servizio, ti aiutano a farne comprendere i benefici correlati e stimolano il desiderio di acquisto.

4) Usa il tuo logo

L’impiego del tuo logo crea identità aziendale, migliora la tua immagine, dà credibilità alla tua offerta e aumenta la risposta del pubblico.

5) Evidenzia i vantaggi della tua proposta

Evita di soffermarti sulla descrizione del tuo prodotto o del tuo servizio. Metti in mostra i vantaggi connessi alla tua proposta: risparmio di tempo, risparmio di denaro, aumento dei profitti, benessere, miglioramento della qualità di vita, salute, aumento del reddito, comfort.

Il tuo cliente è interessato solo a ciò che puoi fare per lui o per lei. Il tuo cliente acquista unicamente i vantaggi di utilizzo del tuo prodotto o servizio.

6) Usa le parole magiche

Le parole hanno solitamente un significato denotativo che corrisponde alla definizione da vocabolario e possono avere un significato connotativo, psicologico, ovvero possono avere il potere di attivare nella mente di chi legge o di chi ascolta delle immagini e di suscitare delle emozioni. Ci sono parole “magiche”, fortemente evocative, che vengono per questo usate di più nel marketing: gratis, nuovo, risparmiare, garanzia, soldi, facile, comprovato, passione, risultato, scoperta, veloce, profitto.

7) Aggiungi sempre gli articoli correlati alla tua offerta

Suggerisci ogni volta degli articoli correlati alla tua offerta. Ad esempio, puoi indicare le funzionalità e i vantaggi aggiuntivi di un articolo correlato con un prezzo più elevato e quindi mostrare al cliente in che modo queste caratteristiche possono rendere la sua vita più facile, più sicura, ecc.

8) Pianifica il posizionamento dei tuoi articoli

Gli acquisti “impulsivi” aumentano notevolmente se riesci a mostrare al tuo cliente più prodotti grazie ad un posizionamento pianificato degli “articoli in vendita”. Il posizionamento degli articoli è fondamentale sia nella tua vetrina online che nel tuo store fisico.

9) Cattura i tuoi clienti

I contatti che vanno a formare la tua lista clienti sono l’elemento principale del tuo marketing. Assicurati sempre di farti rilasciare da chi acquista i seguenti dati: nome, indirizzo email ed eventualmente numero di telefono. Sviluppa una mailing list interna per l’utilizzo del marketing diretto. Il tuo elenco clienti rappresenta la tua risorsa più importante. Il tuo più grande potenziale di vendite e profitti risiede nel database dei clienti. Ignorare questo potenziale è un errore.

10) Non fermarti dopo la vendita

Programma un flusso di email di follow-up continuo per la tua lista clienti. Puoi utilizzare nuovi cataloghi, opuscoli di nuovi prodotti, volantini di vendita speciali, vendite e sconti preferenziali per i clienti, eventi di apprezzamento dei clienti, o altri coupon. Fai in modo che i tuoi clienti tornino a comprare da te.

Se hai trovato questo articolo interessante, scrivi un commento con le tue considerazioni, potrebbe essere un ottimo spunto per chi legge! Se credi che i nostri consigli possano esserti di aiuto, puoi iscriverti al nostro portale sulla pagina registrati per restare sempre aggiornato.

Giornalista, Web Editor e Copywriter. Mi appassiona ogni forma di comunicazione, in particolare nel contesto pubblicitario, con speciale interesse per lo studio dei linguaggi dei media digitali e del social web. Sono formatore esperta di Web Content Marketing e strategie di Marketing.

Comments are closed